Associato INSMLI

Istituto Friulano per la Storia del Movimento di Liberazione

 

Presentazione della Rivista Zapruder (n.41). Pazza Idea – Genere, salute mentale, controllo…

Venerdì 17 marzo, alle ore 17.30, presso la Libreria Tarantola in via Vittorio Veneto 20 a Udine, sarà presentato il numero 41 della Rivista ZAPRUDER. Pazza Idea – Genere, salute mentale, controllo.  L’incontro è organizzato dall’Istituto Friulano per la Storia del Movimento di Liberazione di Udine.

Intervengono:

  • Ilaria La Fata – redazione Zapruder e ricercatrice del Centro Studi Movimenti di Parma;
  • Luca Meneghesso – ricercatore, divulgatore storico e operatore sociale;
  • Introduce Federico Tenca Montini – dottorando in Storia contemporanea.

Zapruder, una «rivista di storia della conflittualità sociale», è il quadrimestrale dell’associazione Storie in Movimento, edito da Odradek dalla primavera del 2003. È il risultato di un percorso assembleare che ha coinvolto centinaia di giovani storiche e storici che hanno deciso di mettersi in movimento aprendosi al confronto con altre discipline. Zapruder e il progetto Storie in Movimento vorrebbero essere ambiti di confronto e approfondimento culturali su storie e storiografie altre (storieinmovimento.org).

Leggi il resto

Presentazione libro: “Gli Ebrei nella Storia del Friuli Venezia Giulia. Una vicenda di lunga durata”.

Martedì 21 febbraio 2017, alle ore 17.30 presso Sala Ajace in Piazza Libertà a Udine,

l’Istituto friulano per la storia del movimento di liberazione presenta:

Gli Ebrei nella Storia del Friuli Venezia Giulia. Una vicenda di lunga durata,

a cura di Miriam Davide e Pietro Ioly Zorattini,

Fondazione Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah, Firenze, Giuntina, 2016.

Intervengono:

Michele Sarfatti, già direttore del Centro di Documentazione ebraica contemporanea e

Andrea Zannini, docente di storia moderna e direttore del Dipartimento di Studi Umanistici e del Patrimonio culturale dell’Università degli Studi di Udine.

Il volume contiene gli atti del Convegno internazionale Gli Ebrei nella storia del Friuli Venezia Giulia. Una vicenda di lunga durata tenutosi a Ferrara tra il 12 e il 14 ottobre 2015. Nell’arco di due giorni e mezzo ventuno studiosi italiani e stranieri di chiara fama e giovani ricercatori si sono alternati per illustrare ed approfondire aspetti generali e particolari della presenza ebraica nel Nord-est italiano, dalle terre del Friuli patriarcale e poi veneziano a quelle soggette alla Casa d’Austria dal Medio Evo fino al Novecento. Le relazioni, frutto di ricerche rigorose ed innovative, hanno affrontato un’ampia e articolata gamma di temi, dai complessi rapporti fra i nuclei ebraici e la società cristiana di maggioranza, all’organizzazione interna degli insediamenti ebraici, aspetti significativi della loro vita economica, religiosa e culturale, le dinamiche interne della loro quotidianità, personaggi illustri e tratti poco noti del loro milieu. Il Convegno di Ferrara con i suoi apporti e i suoi dibattiti ha costituito un momento prezioso per la presentazione di nuove ricerche e per l’approfondimento del dibattito sulla rilevanza e sulle peculiarità della presenza ebraica in quest’area di incontro e confronto fra culture diverse (latina, tedesca e slava) dove, ancor oggi, l’Ebraismo è significativamente rappresentato dalla Comuinità Ebraica di Trieste. Gli Atti del Convegno costituiscono un compendio ineludibile per gli studiosi che intendono approfondire la storia degli Ebrei di queste terre.

Leggi il resto

La Storia in libreria – Incontri con gli autori

L’Istituto Friulano per la Storia del Movimento di Liberazione

organizza:

La Storia in libreria. Incontri con gli autori

presso la Libreria Moderna Udinese
Via Cavour 13 — Udine

 

giovedì 9 febbraio 2017 – ore 18.00
presentazione del volume
Il Socialismo friulano, 1945/1994. Dalla Liberazione alla diaspora,
di Tiziano Sguazzero, Ifsml, Udine, 2016
l’avv. Giovanni Battista Bossi dialoga con l’Autore
giovedì 16 febbraio 2017 – ore 18.00
presentazione della rivista dell’Ifsml
«Storia contemporanea in Friuli», n. 46 (2016),
numero monografico sull’emigrazione antifascista dal Friuli tra le due guerre
presenta Claudio Lorenzini, intervengono Javier Grossutti e Chiara Fragiacomo
giovedì 23 febbraio 2017 – ore 18.00
presentazione del volume
«Offesa all’onore della donna». Le violenze sessuali durante l’occupazione cosacco-caucasica della Carnia 1944-1945,
di Fabio Verardo, Irsml, Trieste, 2016
Irene Bolzon e Monica Emmanuelli dialogano con l’Autore

Leggi il resto

Cercare giustizia. L’azione giudiziaria in transizione

Giovedì 15 e venerdì 16 dicembre, Trieste

Convegno internazionale
Cercare giustizia. L’azione giudiziaria in transizione

 

Trieste, 15-16 dicembre 2016, Sala “Tiziano Tessitori”, piazza Oberdan 5, Trieste


Il nostro obiettivo è di proporre un dibattito sulla “giustizia di transi­zione” nel contesto italiano. Ricerche importanti sono in via di conclusione o sono in atto. Si tratta di racco­gliere le sollecitazioni che da esse emergono e delinea­re un quadro generale per il territorio nazionale, nel dif­ficile passaggio postbellico. Il tema è rilevante perché nel cuore dell’Italia repubblicana entrano le immagini del dramma appena vissuto, nonché i ritratti dei re­sponsabili di tanta violenza e quelli delle vittime e degli oppo­sitori (partigiani in armi, antifascisti e antinazisti per scelta, per anticonformismo o per spirito di solidarietà umana). Non solo: le fonti obbligano ad una lettura complessa del re­cente passato dittatoriale e proiettano dentro l’I­talia da ricostruire tutte le ombre di colpe cancellate, di buro­crazie nient’affatto scombinate dagli eventi, di va­lori e modelli di comportamento immobili nel tempo. Magi­strati e giudici devono essere al centro dell’atten­zione. Ma che fine fanno “i colpevoli”, cosa ne sappia­mo del loro inserimento dell’Italia repubblicana? E per le vitti­me, di che risarcimento si può parlare? Quali con­seguenze sociali, culturali e politiche ha tutto ciò per la giovane democrazia italiana? Tutti questi interrogativi non possono trovare risposte nell’ambito di un Conve­gno, ma possono diventare piste di ricerca.
Un confronto internazionale è decisivo. Il Con­vegno di Trieste si apre ad un confronto più ampio, scegliendo di iniziare da alcuni casi specifici relativi alle regioni contermini dell’area danu­biano-balcanica.


15 dicembre,  pomeriggio, 15:00 – 18.30


Fare i conti col passato. Processi costitutivi e profili dei protagonisti

Introduce Anna Vinci (IRSML FVG)

Giovanni Focardi (Università di Padova), Giudicare storie amministrando giustizia? La magistratura e i processi per collaborazionismo
Cecilia Nubola (Fondazione Bruno Kessler), Processi ai collaborazionisti: processi e provvedimenti di clemenza
Mimmo Franzinelli (Fondazione Rossi-Salvemini), Ri­mozioni e colpi di spugna sui processi ai collabora­zionisti
Toni Rovatti (Università di Bologna), Il Tribunale mi­litare di Lubiana 1941-1943

Discussant Paolo Pezzino (Università di Pisa)

16 dicembre, mattina, 9:00 – 13:00

Spunti e nuove prospettive di ricerca: Le Corti d’Assise Straordinarie

Introduce Roberto Spazzali (IRSML FVG)

Andrea Martini (Università di Napoli l’Orientale), I processi penali contro i collaborazionisti nell’Italia centrale
Maria Di Massa (Istituto piemontese per la storia della Resistenza e della società contemporanea “Giorgio Agosti”), Le Corti d’Assise Straordinarie nell’Italia occidentale: il caso del Piemonte

Coffee break

Fabio Verardo (Università di Trento – IRSML FVG), La Corte d’Assise Straordinaria di Trieste: specifici­tà costitutive e operative della corte giuliana
Irene Bolzon (IRSML FVG), La Corte d’Assise Straor­dinaria di Trieste: profili dei collaborazionisti e del­le comunità in transizione

Discussant Giovanni Focardi (Università di Padova)

Pranzo

pomeriggio 14.30 – 17:00

Per un confronto più ampio: al di là del confine mobile

Introduce Marta Verginella (University of Ljubljana)

Martina Grahek Ravančić (Croatian Institute for His­tory, Zagreb), In the name of the People: Courts for the Protection of People’s Honour of Croats and Serbs in Croatia (1945)
Claudia Kuretsidis-Haidier (Austrian Research Agency for Post-War Justice, Vienna), Post war trials in Austria as a tool of the transitional justice period after WWII
Žiga Koncilija (Indipendent Researcher), Transi­tional justice” or postwar political trials in Slovenia
Giorgio Conetti (Università dell’Insubria), Il Tribu­nale di Norimberga e la repressione dei crimini in­ternazionali

Discussant Marcello Flores (Università di Siena) e Alessandro Giadrossi (Camera penale di Trieste)

Ente promotore
Istituto regionale per la storia del movimento di liberazione nel Friuli Venezia Giulia, Trieste

Enti partner
Istituto friulano per la storia del movimento di liberazione, Udine
Dipartimento di Scienze umane dell’Università degli Studi di Udine
Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università degli Studi di Trieste
Camera Penale di Trieste “Prof. Sergio Kostoris”

Con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri

 

Leggi il resto

A ottant’anni dall’inizio del conflitto. LA GUERRA CIVILE SPAGNOLA: parole e musica

Giovedì 24 novembre, alle ore 17.oo,

a Udine, presso l’Aula 9 di Palazzo Garzolini di Toppo Wassermann, in via Gemona 92,

si svolgerà il Convegno

A ottant’anni dall’inizio del conflitto. La guerra civile spagnola: parole e musica.

organizzato dall’Associazione Italiana Combattenti Volontari Antifascisti di Spagna (AICVAS)

in collaborazione con il Dipartimento di Studi Umanistici e del Patrimonio Culturale dell’Università degli Studi di Udine, l’Istituto Friulano per la Storia del Movimento di Liberazione (IFSML), il Comitato Tina Modotti,

Interventi di:

Marco Puppini (Aicvas e Rivista “Spagna Contemporanea”), Armi, ideali e potere: attualità dello studio della guerra di Spagna.

Simonetta Carolini (studiosa dell’Antifascismo), Donne nell’emigrazione antifascista: un problema aperto.

Eulalia Vega (Università degli Studi di Lleida), Miliziane anarchiche tra guerra e rivoluzione 1936 -1939.

Renata Londero (Università degli Studi di Udine), 18 agosto 1936: la morte di Federico Garcia Lorca nella poesia coeva spagnola.

Presiede Paolo Ferrari, Università degli Studi di Udine.

Musiche della guerra civile spagnola “La Desbandá”, con Massimo Sartori, Ángeles Aguado López, Tiziana Cappellini.

locandina-iniziativa-udine-per-guerra-spagna0001

Leggi il resto

I diritti civili nell’Italia repubblicana. Dalla battaglia per il divorzio alle scelte di fine vita.

Mercoledi 16 novembre 2016 ale 20.30

presso la Biblioteca civica di Pozzuolo del Friuli (Udine)

si svolgerà l’incontro pubblico

I diritti civili nell’Italia repubblicana. Dalla battaglia per il divorzio alle scelte di fine vita

 

Nell’incontro pubblico organizzato dal Comune di Pozzuolo del Friuli si discuterà del volume recentemente pubblicato dall’Istituto Friulano per la Storia del Movimento di Liberazione,

Il socialismo friulano 1945/1994. Dalla Liberazione alla Diaspora, di Tiziano Sguazzero.

Interviene con l’autore Beppino Englaro.

Introduce e modera Stefano Nazzi.

Leggi il resto

“Partizani. La Resistenza italiana in Montenegro” documentario di Eric Gobetti.

Venerdì 30 settembre alle ore 20.30

al Cinema Visionario in via Asquini 33, Udine,

sarà proiettato il documentario Partizani. La Resistenza italiana in Montenegro.

La proiezione sarà introdotta dal regista Eric Gobetti, autore di numerosi studi sull’area ex Jugoslava,

e da Federico Tenca Montini, dottorando presso l’Università di Zagabria.

Seguirà la discussione.

L’iniziativa è promossa dal Cinema Visionario e dall’Istituto friulano per la Storia del Movimento di Liberazione di Udine.

Biglietto unico speciale di Euro 3,00

4- In guerra

Leggi il resto

Presentazione libro: “Il Socialismo friulano 1945/1994. Dalla Liberazione alla diaspora”

Mercoledì 28 settembre, alle ore 18.30,

presso la Sala Conferenze “Là di Moret”, Viale Tricesimo 276, a Udine,

sarà presentato il volume

il socialismo friulano

Il Socialismo friulano 1945/1994. Dalla Liberazione alla diaspora,

a cura di Tiziano Sguazzero,

edito dall’Istituto Friulano per la Storia del Movimento di Liberazione nel 2016.

Interverranno l’avvocato Gianni Ortis dell’IFSML

e l’onorevole Claudio Martelli.

Modera gli interventi il dott. Michele Meloni Tessitori del “Messaggero Veneto”.

Sarà presente l’Autore.

 

Leggi il resto

Presentazione libro: “Estate-autunno 1944. La Zona libera partigiana del Friuli orientale”

Venerdì 23 settembre, alle ore 20.30,

presso la sede della Società Operaia di Mutuo Soccorso ed Istruzione (SOMSI),

in Piazza Foro Giulio Cesare 14, a Cividale del Friuli,

sarà presentato il libro:

Estate-autunno 1944. La Zona libera partigiana del Friuli orientale,

a cura di Alberto Buvoli e Andrea Zannini, Bologna, Il Mulino, 2016.

Interverranno gli autori:

prof. Andrea Zannini dell’Università degli Studi di Udine;

prof. Alberto Buvoli dell’Istituto Friulano per la Storia del Movimento di Liberazione.

L’iniziativa è a cura dell’Ifsml, dell’Anpi di Cividale del Friuli e della Società Operaia di Mutuo Soccorso ed Istruzione di Cividale del Friuli con il patrocinio del Comune di Cividale del Friuli.

Leggi il resto

Novità riguardo alla rivista di storia “Italia contemporanea” edita dall’Istituto nazionale per la Storia del Movimento di Liberazione con sede a Milano

A partire dal numero n.280/2016, la rivista offre a insegnanti, studenti, lettori di storia un importante servizio.

Al suo interno comprende una consistente sezione di articoli (denominata ‘In rete’) fin d’ora solamente on line  e in open access, liberamente fruibili anche dai non abbonati o da chi non acquisti singoli articoli. In particolare in questo fascicolo nella sezione in open access trovate tre lunghi articoli di valutazione dell’andamento del CENTENARIO DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE IN ITALIA,

IN RETE (= sezione in open access)

Discutendo di guerra (n. l.) : http://ojs.francoangeli.it/_ojs/index.php/icoa/article/view/3164/73

Mario Isnenghi, L’anniversario della Grande guerra in Italia. Spunti e contrappunti a metà del guado : http://ojs.francoangeli.it/_ojs/index.php/icoa/article/view/2970/74

Giovanna Procacci, Un libro di prosa e di poesia. A proposito della riedizione di La grande guerra 1914-1918, di Mario Isnenghi e Giorgio Rochat : http://ojs.francoangeli.it/_ojs/index.php/icoa/article/view/2971/75

 

Inoltre, sempre in open access, trovate una cospicua quantità di schede e recensioni

Rassegna bibliografica : http://ojs.francoangeli.it/_ojs/index.php/icoa/article/view/2972

Storia delle donne e di genere

Augusta Molinari, Una patria per le donne. La mobilitazione femminile nella Grande guerra (Catia Papa)

Emma Schiavon, Interventiste nella Grande guerra. Assistenza, propaganda,

lotta per i diritti a Milano e in Italia (1911-1919) (Daniela Rossini)

Barbara Montesi, Un’anarchica monarchica. Vita di Maria Rygier. 1885-1953 (Amoreno Martellini)

Stefano Luconi, Mario Varricchio (a cura di), Lontane da casa. Donne italiane e diaspora globale dall’inizio del Novecento a oggi (Tommaso Caiazza)

 

Scrittura letteraria e scrittura storica

Antonio Scurati, Il tempo migliore della nostra vita (Alessandro Casellato)

Wu Ming 1, Cent’anni a Nordest. Viaggio tra i fantasmi della ‘guera granda’ (Giovanni Pietrangeli)

 

Primo conflitto mondiale, fra pace e guerra

Elda Guerra, Il dilemma della pace. Femministe e pacifiste sulla scena internazionale, 1914-1939 (Raffaella Baritono)

Andrea Guiso (a cura di), Il direttore e il generale. Carteggio Albertini-Cadorna. 1915-1928 (Agostino Bistarelli)

 

Antifascismi e resistenze

Leila El Houssi, L’urlo contro il regime. Gli antifascisti italiani in Tunisia tra le due guerre (Stefano Luconi)

Stefano Gallo, Tuono Pettinato (a cura di), Bandierine. Tutta una storia di Resistenze (Anna Balzarro)

Storie da Guerra fredda

Lodovica Clavarino, Scienza e politica nell’era nucleare. La scelta pacifista di Edoardo Amaldi (Mauro Elli)

Manlio Calegari, L’eredità Canepa. Il Sessantotto tra memoria e storia (Gilda Zazzara)

Andrea Hajek, Negotiating Memories of Protest in Western Europe. The Case of Italy (Andrea Brazzoduro)

Leggi il resto

© 2005-2013 IFSML viale Ungheria 33100 Udine UD
P.I. e C.F. 80009710304
Privacy



site design 2013 Alessandro Zanello